'

Font Size

Layout

Menu Style

Cpanel

Policapp 8

Isolamento termico acustico traspirante

  1. Applicazione e fissaggio dei profili di base in alluminio con gocciolatoio perfettamente in orizzontale mediante tasselli posizionati ogni 30-50 [cm]. Prevedere un giunto o uno scuretto di separazione di 2-3 [mm] tra i profili contigui e collegarli con una guarnizione flessibile autoadesiva
  2. Applicazione di pannello in lana di vetro Isover Capp8 mediante bordatura o contorno e a punti centrali con collante su superfici verticali o orizzontali
  3. (soffitti) ben accostati tra loro e a giunti sfalzati e in corrispondenza degli angoli della parete incollare i pannelli alternando teste e lati. Capp8 è un pannello in lana di vetro ad alta densità, trattato con speciale legante a base di resine termoindurenti e con altri componenti che conferiscono un elevato livello di idrorepellenza, per isolamento termico e acustico dall'esterno di pareti e solai quale isolamento a cappotto. Capp8 è disponibile nel formato 0,60x1,20 [m] e in vari spessori: 40-50-60-100-120-140-160 [mm]. Permette di rispettare sia la normativa sul risparmio energetico, sia quella sull'isolamento acustico, permettendo di eliminare i ponti termici. Grazie all'elevata stabilità dimensionale, elimina il rischio di fessurazioni, è un prodotto incombustibile Euroclasse A2-s1, d0 di reazione al fuoco e può essere utilizzato laddove richiesto un materiale isolante non infiammabile per le facciate, inoltre ha alta traspirabilità al vapore acqueo, grazie al basso valore il passaggio del vapore acqueo ( =1) evitando la formazione di condense e muffe. Ha resistenza agli urti occasionali più elevata rispetto agli altri isolanti plastici, prova con normativa europea ETAG 004 con una resistenza a compressione per deformazione del 10% pari a 25 [KPa]. Isover Capp8 è conforme alla direttiva 89/106/CE recepita dai DPR 246 del 21/04/1993 in base alle norme EN 13162 ed EN 13172 come da certificato M351 rilasciato da BVQI.
  4. Applicare i pannelli ben accostati tra loro e a giunti sfalsati. In corrispondenza degli angoli della parete incollare i pannelli alternando teste e lati. Non eseguire giunzioni in corrispondenza di una variazione di spesore della parete.
  5. Dopo 2-3 giorni applicazione e fissaggio di tasselli in polipropilene omopolimero con perno realizzato in materiale plastico. Per fissaggio dei pannelli isolanti (n° 6 a [m2]) applicare nelle intersezioni tra pannelli e fissarne n° 2 al centro del pannello facendoli penetrare di almeno 40 [mm] nella parete (escluso isolante). dopo il fissaggio dei tasselli stuccatura degli stessi con collante apposito.
  6. Applicazione e fissaggio mediante collante di paraspigoli per sistemi a cappotto in PVC con applicata fibra di vetro in tutti gli angoli esposti (porte, finestre, ecc). Applicazione di prima mano con spatola inox di rasante collante in polvere fibrorinforzato monocomponente, polimeri idrodispersibili, inerti silicei selezionati ed adesivi speciali.
  7. Applicazione di rete in fibra di vetro alcaliresistente da 150 [gr/m2] maglia 5x5 [mm], annegandola su prima mano di collante con sovrapposizione di almeno 10 [cm]. Dopo l'asciugatura completa della prima mano eseguire una seconda mano di rasante collante assicurando un ottima planarità senza imperfezioni e che la rete risulti completamente annegata. (Incidenza di rasante per due mani 6 [Kg/m2])


Finitura con rivestimento idrorepellente a spessore.
Dopo l'asciugatura completa della seconda mano di rasante, applicare una mano a rullo o a pennello di primer per uniformare l'asorbimento e  far ponte di aderenza tra rasante e il rivestimento (strato di finitura colorata o bianco). Dopo 12 ore applicazione di una o due mani a spatola per poi piallettare confattazzo di plastica o di spugna, il rivestimento a spessore (colorato o bianco) idrorepellente additivato antialga.

Sei qui: Home Isolamento termico Cappotto Termico Cappotto in lana di vetro