Cornici in Polistirolo resinato da esterno

 

AllFix

Link per scaricare il catalogo: AllFix

 

Descrizione

Polistirolo 2000 srl offre diverse soluzioni con elementi decorativi realizzati in polistirolo e rivestiti con speciali ed esclusive malte polimeriche per la valorizzazione architettonica del vostro edificio. Tali elementi possono esser utilizzati nell’edilizia residenziale, nelle opere pubbliche e per realizzazioni architettoniche. Sono leggeri, facili da installare con un semplice processo di incollaggio, elastici, resistenti agli urti e non incrinano. Sono colorabili e si possono rivestire con protettivi acrilici o con speciali pitture a base acqua che pigmentano, colorano e decorano la superficie resinata. L’elemento in polistirolo assume durezza e resistenza pur mantenendo una certa flessibilità. Il risultato è la creazione di elementi architettonici leggeri ma resistenti, per interni ed esterni, destinati a durare nel tempo.


Ciclo produttivo

Fase I: CAD / CAM per progettazione e design. Abbiamo ingegneri ed architetti dedicati per questa fase lavorativa. La Polistirolo 2000 è anche dotata di uno Scanner 3D adatto alla riproduzione speculare di elementi decorativi già esistenti.

Fase II: taglio del polistirolo espanso 25kg/MC a norma EN 13163 CE in classe E, con apposite macchine a filo caldo a 2 o 5 assi, oppure con un modernissimo macchinario di taglio a fresa. Su richiesta si effettuano direttamente i tagli a 45° per gli angoli. L'EPS (polistirene espanso sinterizzato) è un materiale rigido, di peso ridotto, composto da carbonio, idrogeno e per il 98% d’aria. Il polistirene espanso sinterizzato è stagionato a norma UNI EN 13163 con resistenza al fuoco certificata Euroclasse E. L'EPS è atossico, inerte, non contiene clorofluorocarburi (CFC) né idroclorofluorocarburi (HCFC). Grazie alla sua stabilità chimica e biologica l'EPS non costituisce un pericolo per l'igiene ambientale e per le falde acquifere. L'EPS in opera nell'edilizia non presenta alcun fattore di pericolo per la salute in quanto non rilascia gas tossici. Anche il maneggio e le eventuali lavorazioni meccaniche sono assolutamente innocui ed in particolare non vi è pericolo di inalazione di particelle o di manifestazioni allergiche. Conferito in discarica non inquina né terreno né atmosfera.

Fase III: resinatura con la polimerica che può essere applicata a spruzzo con pistola airless oppure ad estrusione con apposite macchine spalmatrici. La malta polimerica che utilizziamo è ottenuta dalla miscelazione di sabbie di diversa granulometria ed una resina speciale senza solventi.

Fase IV: controllo. Tutte le produzioni vengono controllate singolarmente dal nostro personale.

Fase V: Confezionamento su bancali e nastratura mediante film termoretraibile.

 


Vantaggi

  • Design: creazione libera di qualsiasi forma architettonica senza limite di dimensione.
  • Sostenibilità: i manufatti sono destinati a durare nel tempo, quanto gli edifici stessi.
  • Efficienza: installazione semplice e veloce. In ragione della leggerezza degli elementi non è necessario rinforzare la struttura costruttiva. Per profili di grosse dimensioni, si consiglia l'utilizzo di un ancoraggio meccanico con profili metallici dedicati o tasselli ad espansione.
  • Finitura: gli elementi possono essere verniciati, pigmentati, rivestiti con protettivi acrilici o di qualsiasi altro prodotto di finitura tradizionale.
  • Costi competitivi: costi inferiori rispetto alle cornici tradizionali in gesso, cemento od altro.
  • Flessibilità: i manufatti realizzati hanno una elasticità tale da facilitare il montaggio anche su superfici irregolari. Ideali per zone sismiche.
  • Rivestimento antigrandine: i manufatti sono certificati resistenti al “gelo‐disgelo” ed impatto da grandine.

 

CERTIFICAZIONI

La Malta polimerica che utilizziamo è stata sottoposta a prove di laboratorio presso l’istituto Giordano di Bellaria (RN)

 

Determinazione di resistenza agli sbalzi termici (UNI EN 14617‐6:2012)
 
Rapporto di prova nr.296793 del 25/07/2012 ‐ Sbalzi termici ‐20°/+70°C                
Cambio di colore, aspetto, macchie, rigonfiamento   Assenti
Esfoliazione   Assenti
Fratture        Assenti

 

Determinazione della resistenza alla grandine (UNI 10890:2000)
 
Rapporto di prova nr.297055 del 31/07/2012                
Tipo A - 11,00 m/s   Assenti

 

Resistenza a cicli di gelo disgelo
 
Rapporto di prova nr.297238 del 08/08/2012 ‐ 50 cicli                
1h esposizione a temperatura di ‐20°C e 1h immersione in acqua temperatura ambiente. Al termine della prova (cicli 50)   Nessuna presenza di difetti

 

Reazione al fuoco (UNI EN ISO 11925‐2:2005)
 
Rapporto di prova nr.297245 del 08/08/2012                
Rapporto di classificazione nr.297246 del 08/08/2012    
Euroclassificazione UNI EN 13501‐1:2009 Euroclasse E